CAAT

Centro Agro Alimentare di Torino

Locali da destinarsi a servizi di supporto (bar, ristorante, self service, negozi etc)

Locali da destinarsi a servizi di supporto (bar, ristorante, self service, negozi etc)

CAAT scpa comunica come all’interno del Centro risultano

LIBERI E DISPONIBILI PER EVENTUALE LOCAZIONE I SEGUENTI SPAZI:

 Ed. 11 ("Terziario Direzionale")

 DESCRIZIONE

Area ubicata al piano terreno della Palazzina Uffici (Edificio 11) in ala sud-ovest, composta da: vano unico (attualmente suddiviso tramite arredi in zona bar/ristorante e zona cucina), deposito, servizi igienici, tutti identificati nella planimetria allegata con numero 125 di superficie pari a 164,35 mq ed area addizionale, in hall, delimitata da parete vetrata, di superficie 34,36 mq.

L’area risulta raggiungibile attraverso la hall, alla quale è possibile accedere attraverso due bussole di ingresso con apertura sul cortile principale e attraverso la distribuzione interna all’edificio

I locali sono da destinarsi a servizi di supporto (bar, ristorante, self service, negozi etc(come previsto dall’accordo Di Programma, modificato da ultimo il 3 giungo 2005 e riconfermato dalle norme tecniche del Piano Regolatore vigente)

 

L’immobile verrà attribuito in locazione insieme a una dotazione accessoria di beni ed attrezzature in buone condizioni d’uso e manutenzione visionabili a richiesta, anch’essi di proprietà esclusiva del LOCATORE, beni che pertanto potranno essere allo stesso restituiti dal CONDUTTORE al termine della locazione nelle attuali condizioni salvo il normale deperimento connesso all’uso.

 I locali nonché i beni in dotazione verranno accettati dal CONDUTTORE nello stato di consistenza e manutenzione constatato in contraddittorio.

 Ogni adeguamento/sostituzione/riparazione che risultasse necessaria o opportuna - anche alla luce delle prescrizioni igieniche sanitarie eventualmente impartite dalle competenti autorità - sarà ad esclusiva cura e spese del CONDUTTORE.

 Il conduttore dovrà – a propria esclusiva cura e spese - ottenere prima dell’inizio dell’attività, ogni necessaria autorizzazione, amministrativa e sanitaria, prodromica allo svolgimento dell’attività. Tali autorizzazioni andranno mantenute per tutta la durata delle attività.

 L’ offerente dovrà indicare la destinazione dei locali che intende assumere in conduzione: CAAT procederà a valutarne la compatibilità con le attività svolte entro il Centro, riservandosi di non assegnare i locali all’esito di tale istruttoria.

 

Il canone annuo è stabilito in Euro 26.400,00 (oltre IVA) oltre spese c.d. condominiali

 

 

Si rappresenta fin d’ora che i singoli spazi possono essere da CAAT attribuiti in locazione nel rispetto del Regolamento di Centro e delle altre norme interne e contrattuali che disciplinano prelazioni e caratteristiche degli eventuali conduttori.

Con la presente e in generale CAAT non assume alcun onere od obbligo a trattare o contrarre la locazione di spazi. La presente non vale quale offerta al pubblico o sollecitazione al pubblico risparmio e/o quale invito a manifestare interesse ma rappresenta la mera elencazione di spazi potenzialmente attribuibili da CAAT in locazione entro il Centro.