CAAT

Centro Agro Alimentare di Torino

Regolamentazione inerente le Aree Cassettame

Regolamentazione inerente le Aree Cassettame

Regolamentazione inerente le Aree Cassettame

Prot. 546                                                                                Grugliasco, lì 27 maggio 2019

 

Spett.le

Utenza CAAT

 

Oggetto: Regolamentazione inerente alle Aree Cassettame.

 Con riferimento al provvedimento che limita l’introduzione, all’interno del Centro Agro Alimentare di Torino, agli imballaggi in plastica, purché integri e puliti, si comunica che Città Metropolitana, con propria nota del 24 maggio 2019 Prot. n. 820TA1AF, ha evidenziato che i rifiuti derivanti da attività mercatale, nonché quelli prodotti presso i negozi di vicinato, sono rifiuti urbani per i quali, seppur con modalità diverse, è sempre garantito il servizio pubblico”.

Nel caso in cui, invece, si tratti di rifiuti prodotti da attività differenti rispetto a quelle sopra citate, configurandosi tale materiale come rifiuto speciale la gestione impone che il produttore si avvalga, per lo smaltimento, di operatori autorizzati.

La Direzione resta a disposizione per qualsivoglia chiarimento.

Cordiali saluti.

 

Il Direttore

Gianluca Cornelio Meglio